Monaco sconfitto 7-1 dal PSG: tifosi rimborsati

Seconda in classifica nel campionato francese, il Monaco ci ha provato a rovinare la festa del Paris Saint Germain senza però riuscirci. La squadra monegasca si è ritrovata al Parco dei Principi nella notte in cui il club parigino aveva il primo match point per chiudere la Ligue 1 e festeggiare il suo settimo titolo nella storia, il quinto negli ultimi sei anni. L’unica squadra a interrompere questa striscia? Proprio il Monaco, che l’anno scorso andò in semifinale di Champions League e trionfò in Francia. Con quel Mbappé protagonista assoluto, prima del passaggio proprio al Paris Saint Germain. Il Monaco ci ha riprovato anche quest’anno, ultima squadra ad arrendersi allo strapotere di Neymar e compagni. Prima di cadere definitivamente proprio al Parco dei Principi, nella notte del trionfo. Scontro diretto vinto per 7-1 dal Paris Saint Germain e primo posto blindato, con 17 punti di vantaggio sulla seconda a cinque giornate dalla fine. Parigini ormai irraggiungibili e Monaco umiliano al Parco dei Principi.

Tifosi rimborsati

Una notte di festa per il PSG, da incubo invece per il Monaco. E chi dal Principato è andato al Parco dei Principi sognando il colpaccio è rimasto deluso, sia dal risultato che dalla prestazione scadente della sua squadra. Ben 4 gol subiti nei primi 28 minuti di gioco, poi il 7-1 finale maturato nel corso del secondo tempo. Monaco troppo brutto, uno spettacolo che non vale il prezzo del biglietto. Ed ecco perchè la società del Principato ha deciso di rimborsare i tifosi arrivati al Parco dei Principi, scusandosi per la pessima prestazione. “Il Monaco ha preso la decisione di rimborsare i sostenitori biancorossi presenti nella tribuna ospiti. Le modalità saranno comunicate all’inizio della settimana”, si legge sul profilo Twitter della società monegasca.

Fonte: Sky

Commenti

Questo articolo è stato letto 173 volte