Lazio, allenamento mattutino verso la Samp

Due giorni dopo la bella vittoria in rimonta contro la Fiorentina, le attenzioni della Lazio sono già tutte proiettare al prossimo impegno; i biancocelesti di Simone Inzaghi affronteranno la Sampdoria, che arriverà all’Olimpico per provare a prolungare la sua marcia positiva iniziata nel turno precedente con la vittoria contro il Bologna. La Lazio, però, al momento terza in classifica al pari della Roma vuole proseguire il suo cammino alla ricerca di un posto nella prossima Championa League. Quest’oggi la squadra ha dunque continuato nel suo programma di lavoro: “allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata sul Campo Centrale del Centro Sportivo di Formello a partire dalle ore 11:00”, si legge sul sito ufficiale della società biancoceleste. I calciatori di Inzaghi, al termine di un’iniziale messa in moto, hanno preso parte ad un’ampia fase tattica e Successivamente si sono poi fermato in campo e hanno svolto una partitella 7 vs 7 a campo ridotto. Nella mattina di domani è previsto l’allenamento di rifinitura in vista di Lazio-Sampdoria e in seguito l’allenatore diramerà l’elenco dei calciatori convocati. Lo stesso Inzaghi parlerà poi in conferenza stampa anticipando i temi del match contro la formazione di Marco Giampaolo.

L’allenatore potrà contare anche contro i blucerchiati su Marco Parolo dato che il centrocampista si è allenato con continuità e ha così dimostrato di poter scendere in campo domenica. Parolo si era fermato nel riscaldamento prima della partita con la Fiorentina per un problema muscolare all’adduttore e al suo posto il tecnico della Lazio aveva scelto Murgia – poi espulso dopo 14 minuti. Il giocatore è però pronto a tornare in campo per occupare il suo posto in mediana mentre non ci sarà proprio Murgia così come Luis Alberto – anche lui fermato dal giudice sportivo per un turno. Restano invece in dubbio Patric e Caceres, assente nell’ultima seduta per un leggero affaticamento rimediato nella partita di mercoledì sera in cui ha trovato anche il primo gol a Roma. Probabile che possa essere scelto Felipe Anderson dal primo minuto a supporto di Immobile davanti a Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Lulic e Lukaku. Inzaghi ha ancora tutta la rifinitura per scegliere la formazione migliore, in difesa poi torna Radu che dovrebbe completare il reparto con Luiz Felipe e de Vrij. Da valutare anche Strakosha.

Fonte: SkySport

Commenti