Il Gladiatore risponde a Klopp: “Forza Roma”

L’attesa vigilia di Roma-Liverpool sta per consumarsi. Ancora pochissime ore e all’Olimpico andrà in scena la semifinale di ritorno, con i giallorossi chiamati alla seconda impresa dopo quella già realizzata contro il Barça tre settimane fa. Il pubblico delle grandi occasioni darà l’ulteriore spinta ai gladiatori di Di Francesco per tentare l’epica rimonta che andrebbe a riscattare la cocente delusione che arrivò nella finale del 1984. Proprio a proposito del “Gladiatore”, la famosa pellicola del 2000 diretta da Ridley Scott, è venuto fuori un simpatico siparietto tra l’allenatore dei Reds, Jurgen Klopp, e l’attore protagonista del film, Russell Crowe, la cui interpretazione tra le mura dell’antica Roma gli valse il premio Oscar. Il manager del club inglese, nel corso di un’anticipazione di un’intervista che sarà trasmessa integralmente da BT Sport a un’ora dal fischio d’inizio, parla inizialmente dell’obiettivo della squadra in vista del ritorno: “I ragazzi combatteranno fino alla morte perché andare in finale di Champions League è un sogno che ti accompagna fin da bambino – dice il tedesco -. Spero che la partita andrà nel modo in cui l’abbiamo preparata e che tutto andrà a posto”. Poi, quando gli viene chiesto se ha mai visto il film, risponde: “Certamente, vorrei Russell Crowe nel mio centrocampo domani (oggi ndr)”. Qualche ora dopo è stato lo stesso attore neozelandese a rispondere all’allenatore: “Squadra sbagliata. Forza Roma“. Poche parole per esprimere la sua vicinanza ai colori giallorossi in vista della sfida di questa sera. E chissà che lo spirito del gladiatore non si riveli un ingrediente in più per rendere più fattibile una missione quasi impossibile.

Fonte: Sky

Commenti