Avellino, Foscarini: “Sono amareggiato”

L’Avellino non riesce a tornare alla vittoria, nemmeno ad Ascoli i biancoverdi centrano i tre punti, dovendosi accontentare di un 1-1 che lascia gli uomini di Foscarini in zona playout. Il gol di Castaldo alla mezz’ora del primo tempo non basta per riassaporare il gusto del successo, l’Ascoli infatti pareggia con Pinto e si tiene stretto il punto restando ancorato all’Avellino in classifica. Contento a metà nel post gara Claudio Foscarini: “Avverto un po’ di rammarico perché volevo vincere, potevamo far meglio per come si era messa la gara. Siamo stati bravi a trovare il gol dell’1-0, ma poi abbiamo peccato di ingenuità in occasione del pari. Nel secondo tempo immaginavo che qualcuno potesse perdere lucidità, poi la sfortuna ha fatto il resto. Sono contento di Wilmots, lo avevo analizzato in settimana. Volevo riproporlo nel centrocampo a tre vista l’assenza di De Risio. Il belga è stato positivo così come tutta la squadra. Peccato perchè avevamo gli spazi per affondare e impensierire maggiormente l’Ascoli”.

Fonte: SkySport

Commenti