Ronaldo gela il Real: “È stato bello giocare qui”

Tredicesima Champions League della storia, la terza consecutiva. Il Real Madrid continua a dominare in Europa, battuto il Liverpool nella finale di Kiev per 3-1. Decide una doppietta di Bale, dopo il botta e risposta tra Benzema e Manè. Non è andato in gol Cristiano Ronaldo, che ha comunque festeggiato la sua quinta Champions League in carriera. Il portoghese, però, ha fatto tremare i tifosi del Real Madrid a fine gara, parlando del suo futuro: “E’ stato molto bello stare a Madrid, ma nei prossimi giorni darò una risposta ai tifosi che sono sempre stati al mio fianco – ha dichiarato a Bein Sports – Abbiamo fatto la storia e ora dobbiamo festeggiare. Ci godiamo questo momento, con Zidane, lo staff e i miei compagni: ora il mio futuro non è la cosa più importante. Voglio festeggiare, riposarmi e poi pensare al Mondiale. Successivamente vedremo cosa succederà. Finale senza gol? Chi è stato il miglior marcatore della Champions? Chi ha vinto più Champions e chi ha più gol? Non vedo perchè dovrei essere triste per non aver segnato”.

Sergio Ramos: “Futuro CR7? In nessun posto starà meglio che a Madrid”

Del futuro di Cristiano Ronaldo ha parlato anche Sergio Ramos, grande amico del portoghese e capitano del Real Madrid: “Parlerà in un altro momento, quando la stagione finirà chiarirà tutto – ha dichiarato lo spagnolo – In nessun posto starà meglio che a Madrid”. Sulla finale e sulla terza Champions League consecutiva, aggiunge: “Siamo molto contenti, dobbiamo ancora capire quello che abbiamo fatto. Il tridente del Liverpool era molto pericoloso, siamo riusciti a cancellare i tre davanti. Bale? Il risultato è giusto e l’obiettivo di Bale era segnare un’epoca”.

Bale: “Devo valutare il mio futuro”

Del suo futuro ha parlato anche Gareth Bale, decisivo con una doppietta. Il gallese è rimasto ancora una volta fuori dall’undici scelto da Zinedine Zidane, che gli ha preferito Isco e Benzema nel tridente offensivo con Cristiano Ronaldo. Bale è entrato nel secondo tempo, decidendo l’incontro con una strepitosa rovesciata e un tiro dalla distanza: “Devo giocare settimana dopo settimana, non è successo in questa stagione. Devo sedermi in estate e discuterne con il mio agente”, ha dichiarato l’esterno gallese parlando del suo futuro.

Fonte: SkySport

Commenti