Mondiali, Egitto-Uruguay 0-1: Gimenez beffa Cuper nel finale

Quasi all’ultimo minuto, ma meritatamente. Dopo che Suarez ha tradito due volte, e Cavani è stato stoppato dal palo e dal portiere, è Gimenez a dare la vittoria all’Uruguay. Al 44’ del secondo tempo. Saltando in cielo, e schiacciando di testa palla e difensori, il centrale dell’Atletico firma l’1-0. Il bravo El Shenawy non può niente e così il Mondiale dei sudamericani comincia con il sorriso: in classifica adesso l’Uruguay è in testa a braccetto con la Russia, mentre la situazione dell’Egitto si fa già disperata e non soltanto per la classifica. D’altra parte una cosa è con Salah e un’altra senza. E Salah, malgrado le promesse di Cuper alla vigilia, è rimasto in panchina con lo sguardo triste. Tre settimane non sono state sufficienti per un recupero completo. Russia-Egitto, alla seconda giornata, è già l’ultima spiaggia. Ci sarà Salah?
GUAI SENZA SALAH — L’assenza del fuoriclasse del Liverpool deprime sicuramente l’Egitto, il cui primo e unico tiro pericoloso arriva al 27’ della ripresa con Fathi. Prima, una manovra senza fantasia che si ferma regolarmente sulla trequarti, dove Godin è un mostro in anticipo e Gimenez e Caceres non lasciano spiragli. Ma anche all’Uruguay sembra mancare la tradizionale grinta sudamericana. Il 4-4-2 del «maestro» Tabarez è lento e prevedibile, con la coppia di centrali italiani, Vecino e Bentancur, a gestire il gioco senza però trovare profondità.

MOSSE TABAREZ — Quando l’Uruguay riesce ad allargare la manovra, qualcosa almeno succede. Soprattutto dalla fascia destra. Quello che ci prova con più coraggio è Cavani, ma a lui si oppongono Gabr nel primo tempo e poi il portiere e il palo (su punizione) nel secondo. Male invece Suarez che, sempre lanciato dal parigino, si fa fermare due volte da El Shenawy (bravissimo, ma è più colpa dell’attaccante del Barcellona). Tabarez le prova tutte, passando dal 4-4-2 a una specie di 4-2-3-1, accentrando De Arrascaeta e allargando Cavani, ma poi torna il 4-4-2 sostituendo lo stesso De Arrascaeta e Nandez, i due esterni mai convincenti.
SUAREZ NO, GIMENEZ SÌ — Una partita non bella che si accende improvvisamente nell’ultimo quarto d’ora, quando l’Uruguay capisce che sta rischiando il pari contro una squadra inferiore e allora si lancia all’attacco, Godin compreso. Degli spazi che si aprono l’Egitto non riesce mai ad approfittare in contropiede – chissà come sarebbe stato con Salah – mentre la pressione uruguayana alla fine ha la meglio grazie a Gimenez, altro oggetto del desiderio del mercato. Ma in futuro Suarez dovrà registrare la mira. Mentre Cuper, senza Salah, non può sperare negli ottavi.

GAZZETTA

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu