Merlin, il pallone della Serie A

ROMA – Nike Merlin è il nuovo Serie A Official Ball che sarà utilizzato nel corso della stagione 2018-2019 sui campi di Serie A, Coppa Italia, Supercoppa italiana e delle competizioni Primavera. “Per la prima volta – si legge nel comunicato di presentazione – Nike ha integrato la tecnologia All Conditions Control (ACC) in un pallone da calcio per garantire un tocco e un controllo ottimali in tutte le condizioni atmosferiche e di campo. Il pallone da calcio Nike Merlin per la stagione 2018-2019 è caratterizzato da design avanzato, materiali e costruzione che lo rendono degno di essere il pallone ufficiale di Serie A, Premier League inglese e La Liga spagnola”.

“Nike – viene spiegato – ha creato un pallone con una superficie da colpire più ampia, riducendo la tradizionale struttura da 12 pannelli a solo quattro. Di conseguenza, il numero di cuciture è ridotto del 40%, sono stati eliminati i punti duri, la palla è aperta e si è creato un punto ideale più evidente”. “La palla – prosegue il comunicato – è costruita con una camera d’aria in lattice (invece della gomma tradizionale) avvolta in materiali brevettati per favorire una pressione dell’aria più costante e mantenere la forma. I solchi incisi e gli inchiostri 3-D che si rialzano con l’asciugatura durante il processo di stampa (sono progettati per asciugarsi a livelli e posizioni che variano di millimetri) migliorano ulteriormente l’aerodinamica e la percezione della palla. Nel nuovo pallone c’è una predominanza del bianco rispetto ai precedenti modelli, mentre il giallo e l’arancio servono – si legge in conclusione – a catturare l’attenzione dei giocatori e aiutarli a identificare rotazione, velocità e traiettoria il più rapidamente possibile.

ASSEMBLEA LEGA – E’ prevista per domani con inizio alle ore 14 nella sede di Via Rosellini di Milano un’assemblea della Lega di Serie A. Tra i punti all’ordine del giorno, informa un comunicato della stessa Lega, l’offerta al mercato dei diritti non esclusivi della Lega di Serie A per il periodo 2018-2021. Verranno inoltre nominati i componenti dell’organismo di vigilanza, conferito l’incarico alla società di revisione e discussi gli accordi di sponsorizzazione per il prossimo triennio.

Fonte: Repubblica.it

Commenti