Sorteggi calendari Serie A: le regole da sapere

Il sorteggio dei calendari per la Serie A è il primo passo ufficiale verso la nuova stagione. L’attesa per un derby, per una sfida decisiva, l’ansia da ultima giornata: “Chi sfideremo?”. Tifosi, appassionati e addetti ai lavori sono in attesa di conoscere i prossimi big match. Ok, ma le regole? Le sapete tutte? Ecco qualche guida in virtù del prossimo sorteggio.

Quali sono le regole sui derby?

Dentro Frosinone, Empoli e Parma (che partirà con 5 punti di penalizzazione), fuori Benevento, Crotone e Verona. Al via la nuova Serie A. La prima regola è che ci sarà sicuramente l’alternanza fra le squadre della stessa città. E’ il caso di Milan e Inter, Torino e Juventus, Samp e Genoa, Lazio e Roma. Questi i derby cittadini previsti nella prossima stagione. Ovviamente, se una delle squadre giocherà in casa, l’altra sarà in trasferta. I derby, inoltre, non posso verficarsi nè alla prima giornata, nè nei turni infrasettimanali. 

Cosa succede in caso di Europa?

Quando c’è di mezzo l’Europa (Champions o EL), la situazione cambia un po’, soprattutto per quanto riguarda le squadre coinvolte in queste competizioni. Nelle giornate tra un turno di Europa League e uno di Champions, infatti, i club che partecipano a questi trofei non possono incontrare quelle che partecipano all’altro. Mentre chi gioca i preliminari di Champions o Europa League (al momento l’Atalanta, impegnata nel terzo turno contro il Sarajevo) non possono incontrarsi alla prima giornata. Nessuna squadra italiana gioca i preliminari di Champions però, quindi i nerazzurri sono liberi da questo vincolo. 

Come funziona l’alternanza casa/trasferta?

Ultimo punto da considerare: nelle ultime 4 partite del campionato, le partite in casa devono alternarsi perfettemanente con quelle giocate in trasferta, mentre non possono esserci più di 2 incontri di fila tra casa e trasferta per girone (massimo 2 all’andata, 2 al ritorno). Infine, chi ha giocato la prima partita in casa l’anno scorso, stavolta giocherà fuori (e viceversa). 

Fonte: SkySport

Commenti