Milan, Siviglia su A.Silva. E la Roma pressa Suso

Ultimi giorni, ultimi affari. Partiamo dai movimenti in uscita di casa Milan, una rosa da sfoltire soprattutto lì davanti. Kalinic è andato all’Atletico Madrid, André Silva resta in bilico. Il portoghese – arrivato l’estate scorsa per 38 milioni – non è riuscito a imporsi e vorrebbe andare via. Soltanto 2 gol in campionato in 24 gare, troppo pochi. E il mercato si muove. Il Siviglia fa sul serio per l’ex centravanti del Porto, gli spagnoli vorrebbero portarlo al Pizjuan per far bene sia in Liga che in Europa League, André Silva è pur sempre un classe ’95, gioca in Nazionale, ha potenzialità. E il Siviglia ci prova, facendo leva soprattutto sulla volontà del giocatore, ormai deciso a salutare casa Milan. C’è ancora distanza da un punto di vista economico però, il Siviglia offre intorno ai 20 milioni, al Milan non bastano. L’anno scorso è stato fatto un investimento importante, i rossoneri sono ancora indecisi. Il mercato chiderà tra qualche giorno, c’è ancora tempo per far coincidere domanda e offerta.

Pressing della Roma su Suso

Il Milan non vorrebbe cederlo, ma la Roma resta vigile. In agguato. Suso intriga il ds Monchi e non è una novità, i giallorossi sono alla ricerca di un esterno con quelle caratteristiche. Rapido, tecnico, una spina nel fiano di ogni difesa, decisivo l’anno scorso con 8 reti in Serie A. Sfumato Malcom – passato al Barcellona in modo rocambolesco – la Roma vuole trovare l’esterno giusto da portare a casa. Nella giornata di giovedì, inoltre, l’agente di Suso (Alessandro Lucci) è stato avvistato dalle parti di Trigoria. Un confronto con Monchi? Probabile, il giocatore interessa e non è un mistero. Il pressing della Roma continua.

Fonte: Sky

Questo articolo è stato letto 160 volte