Karius riparte dalla Turchia: prestito al Besiktas

Loris Karius cerca il rilancio in Turchia. Dopo mesi di difficoltà, che hanno avuto il via nella finale da incubo giocata a Kiev, il portiere del Liverpool ha deciso di lasciare l’Inghilterra, per provare a trovare pace con la maglia del Besiktas. Sarà un prestito biennale, con il tedesco che è già a Istanbul – città, ironia della sorte, dell’ultima finale di Champions League vinta dal Liverpool, nel 2005 contro il Milan – dove ha firmato il suo nuovo contratto. Arrivato in aeroporto nella serata di sabato, il portiere è stato accolto da un fiume di tifosi, che lo hanno acclamato per tutto il tragitto verso l’auto messa a disposizione del club. Karius, 25 anni, ha collezionato 49 presenze con la maglia del Liverpool e, dopo la campagna estiva di calciomercato, è a tutti gli effetti diventato il secondo portiere di Klopp, superato nelle gerarchie da Alisson, arrivato per una cifra record dalla Roma. I due pesanti errori commessi nella finalissima di Champions a Kiev sono dunque costati il posto al giocatore, che ha avuto molti problemi anche nelle diverse partite giocate nel pre-campionato. Ora Karius prova a ripartire: il Besiktas la sua nuova casa.

Fonte: Sky

Commenti

Questo articolo è stato letto 255 volte