Una talpa per le ‘Talpe’, guaio per lo Shakhtar

Le talpe nel destino

La presenza di queste tre buche, postate sul profilo Twitter del club, ha strappato un sorriso ai tifosi del club, visto che i giocatori dello Shakhtar sono appunto soprannominati ‘Le Talpe’ per la storia della società, fondata nel 1936 e legata ai minatori del Bacino del Donec. Per evitare ulteriori grattacapi, i giardinieri si son messi subito al lavoro per rizollare il terreno di gioco e catturare la talpa, scovata dopo due giorni di intense ricerche. “Gli addetti alla manutenzione hanno ricoperto le buche e catturato una talpa – la rivelazione del club sul proprio profilo Twitter – il campo è tornato ora in eccellenti condizioni”.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 597 volte