Insigne: “Abbiamo dato una risposta da Napoli”

Le parole nel post partita

Tanta gioia per Insigne, che al termine della gara da lui decisa contro la Fiorentina è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Sostituito sul finale, l’attaccante ha innanzitutto voluto escludere qualsiasi problema fisico: “È tutto a posto – ha esordito Insigne -, volevo un po’ rifiatare perché sono reduce dagli impegni con la Nazionale. Abbiamo fatto anche un viaggio e la stanchezza si fa sentire. Oggi ci tenevo a fare bene per la squadra, stavamo andando un po’ così così ma ora vogliamo continuare a lavorare e fare bene. Sono contento per il gol, ma soprattutto per la vittoria: questo gruppo merita tanto perché diamo sempre il 100% in campo e siamo uniti anche quando perdiamo. Nel calcio ci sta di vincere e anche di perdere, oggi abbiamo dato una risposta di squadra. Ora pensiamo ala gara di martedì in Champions League, ci aspetta una partita da vincere. Il giro di campo al termine della gara? Ci sta che quando si sbaglia i tifosi si facciano sentire, ma loro ci stanno sempre vicini e noi cerchiamo di fare sempre bene”. E in chiusura anche una battuta su Ancelotti, che al momento della sostituzione ha salutato il suo giocatore con un bacio. “Se sono il suo preferito? Spero di esserlo diventato – ha concluso Insigne -, lui mi sta dando fiducia schierandomi sempre, anche se a Genova mi ha tolto al 45’. Io spero di ripagare la sua fiducia come ho fatto oggi”.

Fonte: SkySport

Commenti