Leonard: “Rinnovo? Penso solo a questa stagione”

Era uno dei volti più attesi del Media Day, finito sotto i riflettori nei lunghi mesi di tira e molla con gli Spurs che alla fine hanno portato alla trade con Toronto. Kawhi Leonard vestito di rosso con indosso la maglia dei Raptors fa un certo effetto, sembra diverso. L’unica cosa rimasta sempre uguale è la poca voglia di esporsi e sbilanciarsi ai microfoni davanti ai cronisti: “Voglio giocare qui: sono arrivato in questa squadra con la mente aperta, convinto di voler fare grandi cose e concentrato soltanto su questa stagione. Se dovessi iniziare a pensare sin da subito alla prossima estate mi perderei la possibilità di vivere il presente”. Non c’è bisogno dunque di porgergli la domanda che ronzava nella testa di tanti, gli insegnamenti di Popovich sono ben chiari in mente: ci pensa stesso lui a svicolare ed evitare di lasciare spazio a polemiche di sorta. Così come quando gli chiedono di presentarsi: “Sono un ragazzo felice, che ovviamente ama giocare a basket. Ci saranno un bel po’ di domande che sarete costretti a farmi, ma io non posso darvi un commento su di me”. Niente, un muro impenetrabile. “Sono molto felice di giocare a Toronto: una meravigliosa città innamorata del basket”: dal taschino poi tira fuori la risposta standard, quella che va bene in ogni occasione in sostanza. Che non scalda il cuore dei tifosi, i quali però saranno già molto eccitati all’idea di vederlo sul parquet con la maglia dei Raptors. Il cruccio resta sempre quella scadenza di contratto tra 12 mesi, che lo pone in una situazione simile a quella di Paul George con OKC: una scommessa al buio per i canadesi, che sperano di convincerlo a proseguire a Toronto anche dopo l’estate 2019. “Gli obiettivi futuri? Avere una carriera il più lunga possibile, sperando di restare sempre in salute e continuando a essere felice dovunque mi ritrovi a giocare”. Ecco, la piccola crepa è arrivata nel finale. A Toronto faranno sicuramente finta di non aver sentito: da oggi il lavoro di convincimento è ufficialmente iniziato.

Fonte: Sky

Commenti