Gianni Di Marzio: “Hamsik non è Pirlo: ho qualche dubbio sull’utilizzo che Ancelotti fa di lui”

A Marte Sport Live su Radio Marte è intervenuto Gianni Di Marzio

“Ancelotti ha cambiato molto e il fatto che abbia tenuto fuori i due uomini più in forma di questo inizio stagione quali Allan e Zielinski dimostra che ha voluto fare esperimenti ed è giusto che li faccia.

Mertens e Milik si alterneranno in tutta la stagione e quando c’è bisogno di fare la guerra il polacco sul piano fisico c’è. Preferisco l’attacco dei piccoletti perchè variano e si conoscono maggiormente oltre ad a non dare punti di riferimento.

Hamsik? Non sono ancora convinto che possa fare bene in un centrocampo a due, credo riesca ad esprimersi meglio a 3 a centrocampo. Hamsik è diverso dagli altri centrocampisti alla Pirlo e se fa coppia con Allan o Rog che hanno gamba e si allungano non vorrei che poi il famoso filtro di centrocampo venga a cadere.

Il Napoli camaleontico credo possa fare molto bene. Certo, tutti ci aspettavamo un mercato diverso, ma la versatilità dell’allenatore fa ben sperare”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 683 volte