Allegri: “Possiamo migliorare, felice per Dybala”

Juve: nessun patema contro il Bologna. I bianconeri, vincendo 2-0 contro i rossoblu di Pippo Inzaghi, mantengono l’imbattibilità in campionato e prolungano la loro striscia di vittorie a sei: decisive le reti di Paulo Dybala e Blaise Matuidi. Soddisfatto a fine gara Massimiliano Allegri, pronto a preparare la delicata sfida contro il Napoli di sabato: “Devo fare i complimenti alla mia squadra – ha spiegato nel post – nel primo tempo abbiamo coperto bene il campo. Nella ripresa abbiamo sbagliato qualche pallone di troppo ed abbiamo giocato troppo sul perimetro, facendo interventi rischiosi. E questa è la cosa che va migliorata”. Su Dybala, al primo gol in stagione: “Ha fatto una buona partita, come aveva già fatto a Frosinone. Deve crescere dal punto di vista fisico, così come Barzagli e Bentancur. Sono contento anche di Perin, era importante stasera non subire gol. Adesso pensiamo alla sfida col Napoli di sabato”.

“Cresciuti nella gestione. Dybala e Ronaldo cominciano a conoscersi”

Sulla scelta del 3-5-2, poi: “Abbiamo speso tanto. Ho Khedira, De Sciglio e Douglas Costa fuori, dovevo cambiar qualcosa per far riposare qualcuno e mettere forze fresche in campo”. E la gestione della gara da parte della squadra convince: “Sotto questo aspetto siamo migliorati molto, ma dobbiamo farlo ancora. Ci sono situazioni dove non devi rischiare, anche la partita di Valencia ci ha dato più autostima. Così come la gara col Frosinone, dove la squadra ha avuto pazienza fino al gol del vantaggio. Oggi nel primo tempo non abbiamo riempito benissimo l’area: mancava Mandzukic, dovevano inserirsi i centrocampisti. Meglio Mandzukic o Dybala vicino a Ronaldo? Stasera hanno fatto una buona partita Dybala e Ronaldo. Più giocano insieme, più si conoscono. Ci sono margini di miglioramento e giocare con i tre davanti e con Mandzukic terminale offensivo, fa bene ad entrambi. La squadra, nel complesso, sta facendo bene”, ha concluso Allegri.

Fonte: SkySport

Commenti