United-Juve, Bolt: “Vince il Manchester 1-0”

Una passione grande così, un sogno nel cassetto magari da trasformare in realtà in futuro, indossando quella maglia che appassiona grandi e piccini. Usain Bolt non ha mai fatto mistero di amare il Manchester United, al punto da chiedere a José Mourinho un provino una volta abbandonata l’atletica. A dargli l’opportunità di sentirsi calciatore è stato però prima il Borussia Dortmund e poi i Central Coast Mariners, squadra australiana con cui Bolt ha anche segnato due gol in amichevole. Il pensiero fisso però resta a sfondo rosso, per quella squadra che in passato ha spinto il giamaicano anche a qualche… follia: “Mi trovavo all’aeroporto e il Manchester era impegnato in un match di Premier, hanno iniziato l’imbarco ma io volevo assolutamente vedere la fine della partita. Credo che siamo partiti leggermente in ritardo”. Le parole di Bolt alla Gazzetta dello Sport.

Van Nistelrooy giocatore preferito

“Il giocatore che mi ha fatto innamorare dello United è Ruud van Nistelrooy – prosegue Bolt – poi ha segnato anche in quel 2-1 a Manchester contro la Juve del 2003 quindi non posso dire altrimenti. Lo porterei a cena con me se potessi, così come farei con Zidane tra gli ex della Juve. Tornando alla partita, penso che questa sarà un grande spettacolo. Sul palcoscenico più importante si sfidano due grandi squadre, con grande storia e orgoglio. La Juventus sta andando alla grande in Serie A, mentre i risultati fin qui non sono stati buoni per lo United. Io però resto fiducioso che tutto si sistemi. Lo United giocherà in casa, dunque parte secondo me favorito. Non mi aspetto una gara con tanti gol, penso che finirà 1-0 per il Manchester”.

Rispetto per Ronaldo

La gara dell’Old Trafford sarà anche l’occasione per rivedere Ronaldo a Manchester: “Ho tanto rispetto per Cristiano come calciatore – le parole di Bolt – un grande rispetto per quello che ha fatto in campo. Sarebbe sempre il benvenuto se volesse tornare. Mourinho? Ha dovuto ingoiare parecchie critiche, ma appena comincerà a infilare una serie di buoni risultati zittirà tutti, ne sono sicuro”.

Fonte: Sky

Commenti