Walter Gargano: “Sono rimasto tifoso del Napoli. Quella notte Champions contro il Chelsea…”

A Radio Marte nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Walter Gargano, ex calciatore del Napoli attualmente centrocampista al Penarol

“Sono tornato a giocare e sono felice. Ho trascorso 7 mesi bui, ma per fortuna è tutto alle spalle. Seguo sempre il Napoli, sono un tifoso in più.

In Champions ho vissuto notti magiche col Napoli anche perchè i tifosi ci seguivano ed incitavano sempre, anche in trasferta e ci caricavano non poco. La gara col Chelsea che poi vinse la Champions è stato un colpo duro, ma il destino ha voluto questo.

Il Psg è forse l’avversario più difficile da affrontare in Champions, ma il Napoli è forte e venderà cara la pelle.

Ho segnato diversi gol alla Juve, i miei figli sono molto orgogliosi della mia carriera. Chissà, magari uno dei miei figli oppure un figlio di Hamsik diventerà un calciatore del Napoli. Ancelotti ha portato esperienza, ha sempre gestito campionai e certamente saprà gestire anche gli azzurri”.

Commenti