Un club gallese lancia la prima maglia reversibile

La prima maglia “due in uno” nel calcio: rosso tradizionale nella versione casalinga, gialla a righe nere nel formato trasferta. È sufficiente rovesciarla, impossibile quindi per i sostenitori del Newtown confondersi tra gli impegni al Latham Park e le gare lontano da casa. Proprio i tifosi hanno ispirato l’innovazione del club presentata a fine ottobre come spiegato dal direttore commerciale Barry Gardner. Una divisa reversibile al prezzo di 35 sterline (circa 40 euro) suggerita dallo sponsor principale Nidec: “Avevano bisogno di 60 maglie da distribuire ai clienti – ha raccontato Gardner -, tuttavia avevo già visto questa proposta sul sito del nostro sponsor tecnico, BSK. Tante persone anche dall’estero ci stanno chiedendo informazioni sulla maglia, sicuramente un vantaggio per i nostri fan e un aiuto per incrementare le vendite. I nostri sponsor la adorano, la ritengono un regalo meraviglioso per i nostri clienti”. Basti pensare che in precedenza il club non vendeva più di 20 casacche all’anno, ora le richieste arrivano da tutta Europa e non solo.

Fonte: Sky

Commenti

Questo articolo è stato letto 160 volte