Mancini: “Ora vinciamole tutte per Euro 2020”

Un successo arrivato proprio all’ultimo respiro, al termine di un’altra prova convincente. La rete di Politano nei secondi finali del recupero permette alla Nazionale azzurra di battere l’USA nell’amichevole che si è giocata alla Luminus Arena di Genk, in Belgio. “Un altro gol nei secondi finali come successo con la Polonia? Mi sarebbe dispiaciuto per i giocatori e per gli italiani presenti allo stadio se la gara fosse finita in pareggio. Dovevamo fare gol prima, fino al 94′ pensavo che la partita sarebbe finita 0-0 anche questa volta, ma il calcio è così. Abbiamo creato tantissime occasioni, penso che sia stata una buona partita” l’analisi di Roberto Mancini ai microfoni di Rai Sport al termine della gara. Il Commissario tecnico azzurro ha poi aggiunto: “I ragazzi giocavano insieme per la prima volta visti tutti i cambi che ho fatto e per questo abbiamo lasciato più spazi nella ripresa e la squadra era più lunga, ma è normale. Gli esordienti? Sensi, Grifo e Kean hanno fatto bene, come loro anche De Sciglio e Acerbi, mi sono piaciuti tutti. Anche Gagliardini quando è stato chiamato in causa ha fatto vedere cose positive”.

“Obiettivo? Vincerle tutte”

Mancini ha poi proseguito: “Siamo in linea con le aspettative forse anche un po’ più avanti. La squadra sta giocando bene e questo è importante, ma ora iniziano le qualificazioni e lì dobbiamo cercare di fare tutte vittorie. Chiudiamo il 2018 con una vittoria e nel 2019 dovremo vincerle tutte. Sono arrivate due sconfitte contro i campioni d’Europa e del mondo, ora voglio solo vittorie”, ha concluso il Commissario tecnico azzurro.

Fonte: SkySport

Commenti