Iachini: “Qualità e mentalità, la strada è giusta”

Una vittoria di carattere, la seconda consecutiva sulla panchina dell’Empoli. Percorso netto per Giuseppe Iachini, che nelle due partite alla guida dei toscani ha conquistato sei punti, portando momentaneamente la squadra fuori dalla zona retrocessione. Contro l’Atalanta, al ‘Castellani’, per l’Empoli è arrivato un importantissimo successo in rimonta: sotto di due gol nel primo tempo, gli uomini di Iachini sono stati in grado di ribaltare il risultato grazie alla rete di La Gumina, all’autogol di Masiello e alla firma decisiva di Silvestre nel finale. Tanta soddisfazione per l’allenatore dell’Empoli, che al termine dell’incontro ha commentato la prova dei suoi ai microfoni di Sky Sport. “Dopo aver terminato il primo tempo in svantaggio immeritatamente, sbagliando anche un calcio di rigore, la squadra è stata benissimo in partita. Abbiamo avuto grande intensità – ha detto Iachini -, non abbiamo fatto giocare l’Atalanta. In maniera improvvisa poi ci siamo trovati sotto di due gol, ma i ragazzi sono stati bravi a continuare a fare quello che avevamo preparato. Abbiamo ribaltato il risultato e questa è la cosa più importante che dobbiamo avere, oltre alla condizione ci vogliono qualità e mentalità: è così che dobbiamo continuare perché siamo sulla strada giusta“.

“Felice per i ragazzi”

Iachini ha poi voluto elogiare i suoi giocatori, a partire da La Gumina, che ha aperto la strada alla rimonta: “La Gumina ha esordito con me a 17 anni quando era nella Primavera del Palermo. L’ho ritrovato qui e l’ho visto lavorare bene in settimana, così ho deciso di schierarlo in virtù di alcune idee tattiche che avevo. Ha fatto bene e sono contento per lui e per tutti i ragazzi – ha concluso l’allenatore dell’Empoli -, hanno fatto una grande gara contro un’ottima squadra come l’Atalanta”.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 390 volte