Roma- Real Madrid: le probabili formazioni

In un Olimpico tutto esaurito la Roma di Eusebio Di Francesco ospita il Real Madrid di Santiago Solari nella quinta giornata del gruppo G di Champions League. Le Merengues guidano il girone dopo quattro partite con 9 punti, gli stessi dei giallorossi che però pagano lo 0-3 subito al Bernabeu all’andata. I padroni di casa hanno bisogno di un punto per strappare il pass per gli ottavi di finale, mentre per il pirmo posto servirebbe una vittoria con 4 o più gol di scarto. Ecco le probabili scelte dei due allenatori.

Il probabile undici della Roma

Rispetto alla sconfitta di Udine, Di Francesco recupera Olsen e Manolas. Si va verso la difesa a tre, stesso assetto “portafortuna” della notte magica della remuntada al Barcellona. Accanto al greco spazio a Fazio a e Juan Jesus. A centrocampo Florenzi e Kolarov agiranno sulle fasce con Cristante e Nzonzi centrali. Under ed El Shaarawy dovrebbe giocare alle spalle dell’unica punta. Chi sarà tra Edin Dzeko e Patrik Schick? Il bosniaco ha accusato un fastidio muscolare nella rifinitura ed è in forte dubbio: lo staff medico giallorosso proverà a recuperarlo. Se non dovesse farcela, pronto il ceco.

Roma (3-4-2-1): Olsen; Fazio, Manolas, Juan Jesus; Florenzi, Cristante, Nzonzi, Kolarov; Under, El Shaarawy; Dzeko. All. Di Francesco

La probabile formazione del Real Madrid

Consueto 4-3-3 per Santiago Solari, che rispetto al brutto ko contro l’Eibar in Liga ripropone dall’inizio Daniel Carvajal a destra, Isco a centrocampo al fianco di Modric e Kroos e Lucas Vazquez nel tridente al posto di Marco Asensio. Il ballottaggio tra i due prodotti del vivaio della cantera dei Blancos è comunque aperto. Confermati Karim Benzema e Gareth Bale.

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Kroos, Isco; Lucas Vazquez, Benzema, Bale. All. Solari

Fonte: Sky

Commenti