Lewa fa 51 gol in Champions come Henry: “Un idolo”

Il Bayern Monaco ha battuto il Benfica 5-1 nella quinta giornata di Champions League, qualificandosi per gli ottavi di finale. Ma quella dell’Allianz Arena è stata una serata speciale soprattutto per Robert Lewandowski. Il centravanti polacco, autore di una doppietta, ha segnato il suo gol numero 50 (diventando il settimo giocatore nella storia della competizione a raggiungere questo traguardo) e poi ha realizzato anche il 51esimo, raggiungendo Thierry Henry. Su Twitter l’attaccante bavarese ha speso belle parole per l’attuale allenatore del Monaco: “Grazie al mio idolo calcistico Henry, fonte di ispirazione per vivere i miei sogni”, ha cinguettato Lewandowski.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 408 volte