Inchiesta Foggia, De Zerbi si difende: “Mai sceso a compromessi”

Il tecnico allontana le accuse dopo le indagini sul club pugliese in merito all’ingaggio di due ragazzi vicini alla mafia: “Mi sono limitato a fare l’allenatore. Uno dei due non l’ho mai allenato, l’altro fu aggregato insieme ad altri della juniores e ceduto l’anno dopo. Se…

Fonte: Repubblica.it

Commenti