Carlo Genta: “Una cessione in prestito di Rog non sarebbe un male”

In diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’, trasmissione di Umberto Chiariello è in onda su Radio CRC, è intervenuto Carlo Genta, giornalista: “Al momento sul calciomercato si muove davvero poco. Si erano sparse voci su Allan, che in questa stagione e forse per la prossima è incedibile. Il mercato di questo periodo porta aggiustamenti, non stravolgimenti. Rog? Può darsi che chieda spazio. Una cessione in prestito non penso possa essere un male.Allan? è evidente che farebbe comodo ad ogni grande club. Al PSG farebbe comodo perché serve un equilibratore. Non credo che però il Napoli voglia depotenziarsi in questa stagione. Poi posso anche chiedere se nei discorsi tra PSG e Napoli non possa spuntare il nome di Cavani e a quel punto parliamone (ride ndr). Barella? È un giocatore che non ha grandi partite nelle gambe perché non ha vissuto ancora questo palcoscenico. È il PSG che vuole acquistare Allan ed è vero, ma il prezzo lo fa il Napoli. Barella è un giocatore che è sul punto di esplodere dal punto di vista internazionale. Se il Chelsea ha pensato a lui vuol dire che crede possa diventare un giocatore di livello internazionale”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 509 volte