Coppa Italia: Lazio-Milan, quote affilate per i bookmaker Piatek batte Immobile al fotofinish

Più Lazio che Milan, ma proprio di un soffio. Le quote Stanleybet.it sulla semifinale di andata di Coppa Italia, in programma domani sera all’Olimpico, danno ai padroni di casa biancocelesti una preferenza molto sfumata: segno «1» a 2,55, «2» rossonero a 2,75. La «X», data a 3,30, non va trascurata: le ultime tre sfide tra Lazio e Milan sono terminate proprio in pareggio: due volte (e furono due 0-0) nel doppio match proprio in Coppa Italia lo scorso anno (passò il Milan ai rigori), a cui va aggiunto l’1-1 maturato in questa stagione in campionato a Roma. Nell’ottica del doppio match il Milan è più vicino della Lazio alla finale, ma anche in questo caso le quote sono bilanciate: 1,72 contro 2,00. Il gol è stato merce rara negli incontri recenti tra le due squadre, eppure parte della sfida vive sul confronto tra i bomber Immobile e Piatek. Il polacco sta segnando a ripetizione (7 gol in 6 partite ufficiali con il Milan) e i trader Stanleybet.it abbinano a una sua rete la quota più “calda”, 2,00. Immobile però segue a ruota, a 2,25. Al centravanti della Lazio è dedicata anche una quota su misura: il suo centro su rigore paga 8 volte la posta.

Stesso equilibrio e stesse quote per Fiorentina-Atalanta, l’altra semifinale di andata, in calendario mercoledì sera al Franchi. Viola a 2,55, bergamaschi a 2,75, pareggio a 3,30. Le due squadre si sono incontrate proprio a Firenze nel settembre scorso e la Fiorentina ha festeggiato un 2-0. Particolarmente negativa per l’Atalanta l’analisi dei precedenti: l’ultima vittoria contro i viola è del 2012, dopodiché si contano dieci vittorie della Fiorentina e quattro pareggi. Una tradizione che potrebbe interrompersi: per Stanleybet.it l’Atalanta è favorita nella caccia alla finale. La qualificazione dei ragazzi di Gasperini è a 1,57, Pioli è dato a 2,25.

Commenti

Questo articolo è stato letto 736 volte