RMC SPORT – Malfitano: “Insigne, c’è insofferenza. Tre club interessati a lui”

Mimmo Malfitano, giornalista de La Gazzetta dello Sport, ha parlato del Napoli reduce dal pari per 1-1 al Mapei Stadium contro il Sassuolo attraverso le frequenze di RMC Sport durante la trasmissione A Tutto Napoli. Si inizia con Lorenzo Insigne e con le parole post-gara del capitano azzurro: “Quanto c’è di Raiola dietro le parole di Insigne? Può esserci tutto e niente, è da un po’ di tempo che Insigne è stato preso di mira da una parte della tifoseria. Sapete bene cosa significhi perdere al San Paolo contro la Juve per la città partenopea, l’errore di Insigne dagli undici metri ha in parte determinato quella sconfitta. C’è chi non l’ha perdonato, neanche dopo il gol del pari a Reggio Emilia. C’è un po’ di insofferenza nel ragazzo, c’è del malcontento. Bisogna prendere in considerazione la stagione, finora non esaltante. Negli ultimi quattro mesi ha realizzato solo tre gol, uno dei quali ieri sera. Nel rendimento complessivo – ha detto Malfitano – forse qualcosa non funziona come avrebbe voluto l’ambiente e lo stesso Ancelotti, col quale Insigne s’è beccato un paio di volte durante la gara per qualche richiamo. Tutto ciò fa riflettere, perché quando un calciatore dice che darà il 100% fino a quando resta, lascia pensare che possa esserci l’idea di prendere in considerazione qualche offerta che Raiola potrebbe già avere tra le mani. A Insigne sono interessati Manchester United, il PSG e il Liverpool, ma non è una novità. Klopp è uno dei più grandi estimatori di Insigne, ma c’è sempre un però. Lorenzo è legato al Napoli per altri tre anni, difficilmente De Laurentiis può avere l’intenzione di cederlo. Ovviamente qualora il ragazzo – attraverso l’agente – dovesse far trapelare la voglia di andare altrove, il club potrebbe prendere in considerazione l’idea di trattarlo con qualche club. L’offerta dovrebbe essere superiore ai 100 milioni di euro, altrimenti Insigne non si muoverà da Castel Volturno”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 421 volte

avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu