L’AVVERSARIO – Domenica al San Paolo arriva l’Inter a caccia della Champions

Dopo la vittoria a Ferrara contro la Spal, il Napoli è impegnato nella panultima giornata di campionato contro l’Inter al San Paolo La squadra di Spalletti è reduce da 3 pareggi e 1 vittoria nelle ultime 4 giornate, attualemente è terza ed è in piena lotta per un posto in Champions insieme a Roma, Atalanta e Milan. Sono in tutto 66 i punti conquistati, con 19 vittorie, 9 pareggi e 8 sconfitte (3 in casa e 5 in trasferta). Per quanto riguarda i gol, sono 54 quelli realizzati e 28 i subìti. Il Capocannoniere della squadra è Mauro Icardi con 10 reti, segue Perisic a 8, Lautaro Martinez a 6, Gagliardini, Nainggolan e Politano a 5, Keita a 4, Matias Vecino a 3, De Vrij, D’Ambrosio e Brozovic a 2 e infine Joao Mario e Candreva a 1.

I precedenti contro il Napoli – Sono 150 i precedeenti tra le due squadre in campionato, con 46 vittorie per gli azzurri, 37 pareggi e 67 vittorie per l’Inter. Nello scorso campionato finì a reti inviolate sia al San Paolo che al Meazza. Nel girone d’andata i nerazzurri vinsero 1-0 a San Siro; l’ultima vittoria del Napoli contro i nerazzurri al San Paolo è datata 2 dicembre 2016, mentre l’ultima sconfitta degli azzurri a Fuorigrotta risale alla stagione 1997/1998.

La formazione tipo dell’Inter – Modulo 4-2-3-1 con Handanovic in porta, difesa a 4 con D’Ambrosio, Skriniar, Miranda e Asamoah, a centrocampo la coppia formata da Vecino e Brozovic nei 2 di centrocampo e poi Politano, Nainggolan e Perisic alle spalle di Icardi.

Mariano Potena

Commenti

Questo articolo è stato letto 666 volte