Napoli, Insigne vuole prendersi la scena all’ultima gara casalinga

Nonostante non abbia molto da raccontare a questo campionato, il Napoli non ha alcuna intenzione di prendere sottogamba la sfida all’Inter. Arriva la terza forza del campionato e la squadra di Ancelotti vuole chiudere bene la stagione davanti ai propri tifosi nell’ultima casalinga e garantirsi poi col Bologna all’ultima giornata la possibilità di superare quota 80 punti per il quarto anno di fila. Le motivazioni non mancheranno perché nel gruppo azzurro molti non hanno digerito il ko dell’andata, ma anche perché torna a riempirsi il San Paolo che presenterà una cornice di pubblico con circa 35mila spettatori, praticamente tutti quelli dell’anello superiore perché quello inferiore è chiuso, essendo privo di sediolini e quello di Curva presenterà in parte già i nuovi, in attesa di lunedì quando entreranno nel vivo i lavori.
Come accaduto nell’ultima in casa col Cagliari, potrebbe essere ancora la notte di Lorenzo Insigne, a caccia della scintilla per ritrovare quell’armonia persa con la tifoseria e provare anche a spegnere i rumors su un addio che non si placano nonostante la volontà di entrambe le parti di giungere ad un prolungamento dell’attuale contratto. Il capitano ha recuperato dal problema muscolare ed è favorito nel ballottaggio dunque con Mertens per partire dall’inizio in coppia con Milik. Per il resto non dovrebbero esserci sorprese con Allan – fresco di convocazione per la Copa America – in coppia con Fabian e Zielinski-Callejon sugli esterni. In difesa dovrebbe rivedersi Albiol in coppia con Koulibaly con Ghoulam a sinistra e Hysaj a destra in ballottaggio con Malcuit.

Commenti

Questo articolo è stato letto 339 volte

avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu