Stefano Campoccia: “De Paul merita di vivere un calcio di vertice. Napoli? Di lui e di Lasagna ne riparleremo al momento giusto”

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Stefano Campoccia, vice Presidente dell’Udinese.
“Salvezza Udinese? Sto facendo una cura ricostituente! Abbiamo vissuto una stagione folle, piena di infortuni: Barak, Samir, Fofana, Behrami e Lasagna si sono fatti tutti male in vari momenti e nonostante la cura maniacale che mettiamo nei giocatori, quest’anno è andata così.
De Paul? La convocazione con l’Argentina rappresenta la crescita del ragazzo. Ogni anni aiutiamo i nostri atleti a mostrare le migliori qualità, bisogna ovviamente dare merito alla società e a chi lo ha valorizzato quest’anno come Velazquez e gli altri allenatori.
Napoli? Fatemi finire la cura ricostituente e ci risentiamo! De Paul è un campione che merita di vivere un calcio di vertice. Pussetto e Lasagna? Altri giocatori di grande valore. Giuntoli ha giurato di riportare con lui Lasagna? Ne riparleremo al momento giusto”.

Commenti