Iezzo: “L’intervento di Meret su Khedira è stato importante. Il Napoli sta prendendo gol a campo aperto”

A Radio Marte, nel corso di Marte Sport Live è intervenuto Gennaro Iezzo, ex portiere del Napoli

“Meret non poteva fare nulla su quell’autogol di Koulibaly, qualcosa in più però, si poteva fare prima che Kalidou arrivasse sul pallone. Con un po’ di esperienza in più, forse non sarebbe accaduto, ma Meret è giovane ed ha tutto il tempo per crescere. In quella situazione, il portiere può chiamarsi la palla o comunque far capire a Koulibaly che alle sue spalle non c’è nessuno: se questo fosse accaduto forse non ci sarebbe stato quell’autogol. Detto questo, l’intervento di Meret su Khedira è stato importante per cui ha fatto cose buone anche in Juve-Napoli, poi non è un portiere esplosivo, ma lo sapevamo. 

Non c’è un modulo migliore dell’altro, è sempre l’interpretazione che fa la differenza. Il Napoli sta prendendo gol a campo aperto, è per questo che emerge qualche problema”. 

Commenti

Questo articolo è stato letto 515 volte