Fedele: “Il ciclo del Napoli dei Callejon e dei Mertens ormai è finito”

Quest’oggi l’ex direttore sportivo Enrico Fedele è intervenuto nel corso della trasmissione radiofonica “Marte Sport Live”. Le sue dichiarazioni sono state molto critiche nei confronti della società di De Laurentiis e di Giuntoli. Ma ecco qui di seguito le parole di Fedele:

Questo ciclo del Napoli ormai si è concluso. I vari Callejon , Mertens e compagnia bella hanno fatto il loro tempo. Inoltre sono partiti calciatori importanti come Reina, Higuain, Hamsik, Jorginho ed Albiol. Giocatori come Lobotka e Demme non servono poiché non si sa nemmeno se Gattuso sarà l’allenatore del Napoli della prossima stagione. In verità il Napoli aveva già i rinforzi giusti in casa ed erano Diawara e Rog, ma sono stati ceduti troppo frettolosamente. Il direttore sportivo poi  non ha portato nessun valore aggiunto al club, non comprando calciatori capaci di fare la differenza. Personaggi tipo Ounas, Younes, Inglese, Ciciretti ed altri sono stati delle meteore. In questa rosa non vi è nessun top player. A mio avviso  Giuntoli  non sarà mai in grado di costruire una squadre forte. Di regola un vero direttore sportivo si deve imporre col presidente ed  in caso contrario se ne dovrebbe andare, è una questione di orgoglio e di professionalità”.

Dichiarazioni al veleno  di cui, naturalmente, il signor  Fedele si è assunto tutte le responsabilità.

Commenti