LA PARTITA – Napoli-Perugia 2-0, azzurri ai quarti di Coppa Italia

Il Napoli torna a vincere al San Paolo battendo in Coppa Italia il Perugia 2-0, decisiva la doppietta di Insigne che va a segno entrambe le volte su calcio di rigore. Azzurri ai quarti di finale.

PRIMO TEMPO

Al 3′ si rende subito pericoloso il Perugia con un tiro a giro di Falcinelli dal limite dell’area, il pallone termina di poco fuori. Al 12′ ci prova il Napoli con Fabian Ruiz che effettua un tiro potente da fuori area, il portiere spedisce in calcio d’angolo. Al 24′ l’arbitro assegna un calcio di rigore per il Napoli per un fallo di Nzita su Lozano, dal dischetto non sbaglia Insigne. Al 35′ altro calcio di rigore per gli azzurri per un tocco con il braccio di Iemmello, arriva il raddoppio ancora una volta con Lorenzo Insigne. Al 45′ l’arbitro assegna 2 minuti di recupero ma viene assegnato un terzo calcio di rigore, questa volta per il Perugia per un tocco con il braccio di Hysaj in area, ma Ospina para il tiro di Iemmello dal dischetto. Al 52′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Nella ripresa ritmi più bassi rispoetto al primo tempo, il Napoli continua ad avere sicurezza in fase difensiva e non rischia nulla. Al 35′ fa il suo esordio con la maglia del Napoli il nuovo acquisto Diego Demme. Al 71′ ci prova il Perugia con un colpo di testa di Falcinelli, il pallone termina di poco fuori. Gli azzurri provano in numerose occasioni a cercare il tero gol ma le azioni sono poco precise. Al 90′ l’arbitro assegna 3 minuti di recupero e al 93′ termina la gara.

IL TABELLINO

Napoli (4-3-3): Ospina; Hysaj, Manolas, Di Lorenzo, Mario Rui; Elmas, Fabian Ruiz (65′ Demme), Zielinski (84′ Allan); Lozano (75′ Callejon), Llorente, Insigne. A disp: Meret, Idasiak, Tonelli, Gaetano, Younes, Milik. All.: Gennaro Gattuso

Perugia (3-5-2): Fulignati; Sgarbi, Gyomber, Falasco; Rosi, Falzerano, Carraro (71′ Konate), Buonaiuto (55′ Dragomir), Nzita; Falcinelli, Iemmello (62′ Melchiorri). A disp: Vicario, Albertoni, Rodin, Nicolussi Caviglia, Balic. All.: Serse Cosmi

Arbitro: Luca Massimi (Termoli)

Reti: 26′ rig., 38′ rig. Insigne (N)

Ammoniti: Fabian Ruiz (N) Falzerano, Iemmello, Gyomber (P)

Commenti

Questo articolo è stato letto 159 volte