Ultim’ora: arriva l’ufficialitâ, Europei rinviati al 2021

L’Uefa, come era nelle previsioni, dopo la riunione di questa mattina a Nyon, vista la situazione d’emergenza relativa alla pandemia Coronavirus, ha deciso di rinviare i campionati Europei, in calendario dal prossimo 12 giugno, al 2021. La competizione continentale partirà, dunque,  l’11 giugno per concludersi , dopo un mese esatto, l’11 luglio 2021. Presenti, via web conferenza,  tutti i 55 club europei interessati. Superato anche il problema più grande, cioè quello legato al Mondiale per club, previsto proprio per la prossima estate. Si tratta di una scelta inevitabile come ha precisato il vice presidente della Federazione polacca, Kozminski, intervistato, alcuni minuti fa, alla Radio Ufficiale del Napoli. Queste le dichiarazioni del presidente:

“Il rinvio degli Europei è finalmente ufficiale, non si poteva fare altrimenti dato che il virus è in espansione in tutto il nostro continente. Era fondamentale privilegiare i vari campionati nazionali che avranno 45 giorni in più per essere portati al termine.  La decisione è stata dura, concreta e decisa. “

Commenti

Questo articolo è stato letto 366 volte