IL PUNTO SULLA A, 27esimo turno

Diciassettesimo turno di serie A nel segno dell’Inter. I nerazurri, in virtù del successo per 2 a 1, a Torino, sponda granata, e della contemporanea sconfitta del Milan, a San Siro, ad opera del Napoli, per 0 a 1, sono in fuga verso il tricolore, avendo allungato il vantaggio sui rossoneri a 9 punti. Di contro gli azzurri salgono al quarto posto, a quota 50, insieme alla Roma, prossima avversaria, domenica sera all’Olimpico, in uno scontro spareggio per un piazzamento Champions. Gli altri risultati di giornata registrano i successi del Bologna, 3 a 1 alla Sampdoria, del Parma, 2-0 sulla Roma e della Juventus, 3 a 1 al Cagliari con tripletta di Cristiano Ronaldo che risponde sul campo alle critiche degli ultimi giorni. Negli anticipi di venerdì e sabato scorso, infine, ricordiamo la vittoria della Lazio sul Crotone, per 3 a 2, dell’Atalanta a spese dello Spezia, 3 a 1 il risultato, del Sassuolo, sul Verona per 3 a 2 ed il travolgente 4 a 1 della Fiorentina in quel del Vigorito, contro il Benevento. Pari per 1 a 1, invece, tra Genoa e Udinese. Domani tornano le coppe, l’Atalanta tenterà l’impresa di ribaltare lo 0 a 1 del match di andata degli ottavi di Champions League, a Madrid, contro i blancos del Real. Missione assolutamente impossibile, per la Lazio che partirà dall’1 a 4 dell’Olimpico, a Monaco, contro il Bayern. Giovedì toccherà alla Roma ed al Milan scendere in campo, in Europa League, rispettivamente contro il Braga già battuto 3 a 0 in casa e contro il Manchester United, al Meazza, ripartendo dall’1 a 1 conseguito in terra britannica.

Commenti