Luca Marchetti: “Olivera a giugno? Sì, do per scontato che arrivi al Napoli. Sulla gara contro l’Inter…”

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Luca Marchetti, giornalista ed esperto di mercato.

“Napoli-Inter? Decisiva proprio no però ci si gioca un bel pezzo di speranza, le distanze sono ridotte. Certo, il Napoli ha una grande opportunità: quella di riaprire il campionato definitivamente. Andare ad accorciare e a sopravanzare l’Inter sarebbe psicologicamente molto importante. Diciamo che anche il pareggio è un risultato che il Napoli può accettare, la sconfitta dell’Inter nel derby ha aperto un mondo. Contro la Roma ha dimostrato di essere una squadra in salute ma il Napoli è molto forte. Se il Napoli dovesse confermarsi diventerebbe un campionato molto bello.
Koulibaly gioca? Lui è un professionista super esemplare, non so se giocherà perché magari forse Spalletti vorrebbe gratificare chi ha fatto molto bene senza Koulibaly. L’equilibrio è difficile da mantenere, se il Napoli si gioca questa gara qui lo fa sicuramente per via di chi ha giocato finora. A costo anche di rimetterci a livello mediatico Spalletti ha sempre difeso il gruppo.
Doveri per Napoli-Inter? Sugli arbitri nutro sempre fiducia, senz’arbitro non si gioca. Il Napoli non ha possibilità contro l’Inter? Troppa negatività, ne ha come le avute il Milan per esempio. L’Inter ha grandi giocatori che possono risolvere le gare con grandi giocate, Inzaghi sta facendo molto bene. Ma a mio avviso il Napoli non è da meno, così come Spalletti.
Olivera a giugno? Sì, do per scontato che arrivi al Napoli”.

Commenti