Calciomercato azzurro- Spalletti insiste per avere un portiere di livello

Cristiano Giuntoli, ds del club partenopeo, in sintonia con il patron De Laurentiis, sta lavorando a pieno regime per completare la squadra per la stagione che  comincerà a metà agosto. L’allenatore toscano che non si sente sicuro al 100% con Meret chiede con insistenza l’arrivo di un portiere di livello, di esperienza, forte soprattutto con i piedi, che possa alternarsi con il giovane friulano tra i pali. Assolutamente non un secondo portiere bensì un giocatore che dia garanzie e sia da stimolo a Meret che dovrà andare in competizione con quest’ultimo. Per tale motivo si è arenato l’affare Sirigu, il quale sarebbe stato il vice Meret, fungendo da chioccia. Spalletti, invece, in vista della Champions League, pretende un estremo difensore sullo stile di Ospina. Tanti i nomi che circolano, tipo, Kepa, Navas, portieri tuttavia dall’ingaggio fuori budget per la società azzurra. Però il Napoli deve affrettarsi a trovare, il più presto possibile, la soluzione al problema; il campionato è ormai alle porte  ed il tempo stringe. Non sarà certamente facile reperire sul mercato un portiere che faccia salire di livello la formazione di Spalletti e allo stesso tempo abbia uno stipendio che non superi 3 mln di euro. 

Commenti