Il Presidente Napolitano: «Occorre intransigenza assoluta»

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e il capo della Polizia Alessandro Pansa, ieri alla festa per i 162ì anni del corpo, sono tornati a parlare dei fatti di sabato. Napolitano ha ribadito che contro chi usa spranghe eì bombe carta serve un’ «intransigenza assoluta». Il prefetto Pansa ha aggiunto: «Insieme alle altre autorità preposte individueremo in tempi brevi nuove e più incisive forme di controllo, per evitare che lo sport più amato dagli italiani possa essere rovinato da quelli che sono talvolta veri e propri gruppi criminali». Da un esame della situazione sicurezza stadi Pansa ha anche ricordato: «Negli ultimi dodici mesi abbiamo arrestato 128 supporter – anche se questa definizione andrebbe spesso sostituita con quella di delinquenti – contro i 41 dell’analogo periodo dell’anno precedente».

La Gazzetta dello Sport

Commenti