Varriale: “Tosel non ha punito gli striscioni dello Juventus Stadium perchè sono stati contestati dagli stessi tifosi bianconeri”

ENRICO VARRIALE, giornalista RAI Sport, è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE”, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, che approfondisce i temi sul Calcio Napoli proposti da NapoliMagazine.com, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 14.40 alle 16.00, con Michele Sibilla e Antonio Petrazzuolo in conduzione, per il consueto punto sugli azzurri. Ecco quanto ha affermato: “Sulla vicenda dello striscione ho avuto tanta di quella solidarietà che potrebbero farmi anche uno striscione a settimana, naturalmente scherzo. La vera solidarietà va espressa ai congiunti dell’ispettore Raciti, dopo che a Torino è stato esposto l’ennesimo striscione con quella frase ignobile, purtroppo, diventata tristemente famosa. Credo che Tosel non abbia punito i tifosi bianconeri perché la stragrande maggioranza dei presenti allo Juventus Stadium ha subito contestato quello striscione ed è questa la strada da seguire, la vera reazione deve venire dai veri amanti del calcio. C’è rimpianto per il Napoli, è vero, ma come dicevamo ieri al Processo, la squadra azzurra merita un 8 pieno, che è la media voto delle varie competizioni giocate, dalla Champions sfortunata alla vittoria di Coppa Italia, fino al campionato ed all’Europa League, dai quali ci si aspettava qualcosa in più. In una stagione dove si è cambiato tanto va sicuramente bene ed è la base dalla quale ripartire. La prossima stagione, infatti, sarà decisiva per competere fino alla fine per la vittoria del tricolore, che è quello che chiedono giustamente i tifosi. Mai come quest’anno, con il Mondiale ed i preliminari di Champions, Benitez dovrà avere tutta o quasi tutta la rosa a disposizione già all’inizio del ritiro. Se il nome che porta a Barcellona è quello di Mascherano non credo che dovremo attendere molto perché questi giocatori, prima di cominciare il Mondiale, vogliono essere sicuri del loro futuro. Sinceramente non so se arriverà, soprattutto per quelle che sono le idee di De Laurentiis, ma allo stesso tempo, credo che l’intesa tra Benitez ed il presidente sia molto solida. Ci stiamo preparando per Brasile 2014 per fornire, come sempre, il miglior servizio possibile ai nostri abbonati. Posso anticipare che il Processo ai Mondiali sarà trasmesso da Rai 1. Secondo me Maggio ha buone possibilità di volare in Brasile, mentre il destino di Insigne è legato a filo doppio con quello di Rossi”.

 

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!