E’ uscito il libro sul Vincenzo Montella, con prefazione di Della Valle e interventi di tanti personaggi famosi

E’ uscito il libro su Vincenzo Montella, dal titolo: ‘Semplicemente…Montella‘, che si troverà nelle migliori librerie della Toscana e dell’Umbria, ma anche di Napoli, Roma, Genova etc.  L’ autrice è Michela Lanza, la  prefazione di Andrea Della Valle e sono presenti  interventi di personaggi che hanno voluto raccontare il ‘proprio Montella’: da Pino Taglialatela a Vincenzo Salemme, da Antonello Venditti a Massimo Ghini, dal presidente dell’Empoli Corsi a quello della Samp di Montella, Enrico Mantovani, dalla dott.ssa Rosella Sensi a Daniele De Rossi. E tanti tanti personaggi ancora hanno voluto partecipare al libro a lui dedicato.  Il libro è stato presentato venerdì scorso al Museo del Calcio, a Coverciano (Firenze), alla presenza di Montella stesso.  Queste le parole del tecnico in occasione della presentazione:
Mi trovo per la prima volta a commentare qualcosa su di me, mi sento un po’ imbarazzato. Ringrazio Michela Lanza perché, scrivendo il libro, ha dimostrato tutta la simpatica che per me, sia come calciatore che come allenatore. E’ andata nel mio paese a cercare gli amici di sempre… Nel libro ci sono tante verità”.
Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!