Don Citro: “Cresciamo insieme al Napoli e speriamo di festeggiare insieme il tricolore”

Don Gianni Citro, organizzatore della 18esima Meeting del Mare di Marina di Camerota, è intervenuto telefonicamente durante la trasmissione ClubNapoli AllNews in onda su Teleclub Italia: “Questo è un evento veramente speciale, il paese è in festa. Da Rocco Hunt a Franco Battiato, l’origine della vita e del mondo: percorreremo l’origine degli esseri umani grazie ai tanti ospiti.
La mia famiglia è sempre stata tifosa del Napoli, e personalmente anche io amo la squadra azzurra. Lo seguo con affetto, quando la squadra vince mi sento vincitore anch’io. E’ una squadra che sta crescendo, di pari passo al nostro Meeting del Mare: potrebbe finalmente arrivare lo scudetto e chissà che in quell’occasione possiamo festeggiare insieme“.
Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!