Lazio, Candreva apre al Psg: “Sarebbe una grande opportunità”

ROMA – Il tormentone Candreva è iniziato ufficialmente e condizionerà il mercato della Lazio nel corso di tutta l’estate. Il centrocampista romano è molto stimato dal Psg, non è una novità. Lo è però il fatto che questa stima venga ricambiata pubblicamente dal diretto interessato:”Parigi sarebbe una grande opzione per me – ha detto ai microfoni dell’emittente televisiva francese Telefoot – perché si tratta di un club che fa parte dei grandi d’Europa. Sono molto lusingato di essere sui taccuini di questa squadra, vedremo cosa accadrà in futuro”.

LOTITO NON LO CEDE PER MENO DI 35 MILIONI – Dichiarazioni schiette e al tempo stesso pesanti. Che non possono non far scattare l’allarme in casa biancoceleste: Lotito ha riscattato l’esterno azzurro dall’Udinese per una cifra vicina ai 9 milioni di euro ed è d’accordo con il calciatore per rivedersi al termine del Mondiale e adeguare il suo ingaggio a cifre da top player per la Lazio. Si parla quindi di circa 2 milioni di euro più bonus a stagione, cifra che comunque resterebbe inferiore a quella da 3 che metterebbe sul piatto il club parigino per convincere Candreva a trasferirsi in Francia. Il rischio di una sua partenza, insomma, è certamente reale. A patto che i potenziali acquirenti offrano almeno 35 milioni, cifra sotto la quale Lotito non intende scendere per privarsi del suo pezzo più pregiato. Difficile, ma non impossibile, che possa arrivare nel quartier generale di Formello una proposta così alta.

SEGUITI GLI ESTERNI OFFENSIVI ARNOLD E DZSUDZÀK –
In ogni caso la Lazio si sta muovendo per non farsi cogliere impreparata: negli ultimi mesi ha studiato vari profili che potrebbero prendere il posto di Candreva nella rosa biancoceleste. Uno dei nomi più caldi è quello di Arnold, jolly offensivo 20enne in forza al Wolfsburg. Poi c’è sempre Dzsudzsàk, esterno d’attacco della Dinamo Mosca. Entrambi piacciono molto al direttore sportivo Tare. Al momento si parla solo di sondaggi, nessun contatto ufficiale. Sono solo soluzioni alternative, perché la volontà della Lazio è quella di trattenere il suo gioiello Candreva. Se poi arrivasse un’offerta “monstre” (il francese è voluto), allora tutto cambierebbe. A maggior ragione dopo le ultime parole del centrocampista romano.

serie A

ss lazio
Protagonisti:
antonio candreva
Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 400 volte