Agresti: “Questo può essere il Mondiale di Insigne e immobile”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Stefano Agresti, vice direttore del Corriere dello Sport

Questo può essere il Mondiale di Insigne e immobile. Il secondo è lo Schillaci di oggi in termini di cattiveria agonistica e la coppia con Insigne può dare tanto all’Italia. Prandelli ha impostato il suo lavoro su altri calciatori e lo capisco pure, ma lo stesso ct ha anche dimostrato di avere grande considerazione di Insigne e Immobile. Nel Mondiale ciò che conta molto è la condizione fisica e atletica e i due ragazzi ce l’hanno. Oltretutto, si trovano a meraviglia per cui mi auguro possano avere spazio.

Gonalons è un ottimo calciatore e può dare al Napoli un contributo importante in un ruolo in cui bisogna rinforzare l’organico”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti

Questo articolo è stato letto 555 volte