Moreno Roggi: “Mesto è un professionista esemplare”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Moreno Roggi, procuratore di Giandomenico Mesto

Non mi sorprende che Giandomenico sia stato il primo ad arrivare all’allenamento del Napoli, lo conosco da troppo tempo e so che tipo è. Mesto è un professionista esemplare, è serio e questo non è mai troppo.

Ciò che conta in un club è la squadra, il gruppo. Poi, nessun calciatore è indispensabile, lo era solo Maradona. Tutti gli altri, sono utili e nel momento in cui il Napoli decide di vendere un top player per poi sostituirlo, ben venga e la recente storia relativa a Cavani lo dimostra. Hamsik è un calciatore di grandissimo livello che può giocare in tutti i moduli. Al di là della posizione in campo, nell’arco del match è versatile e mette sempre in difficoltà gli avversari per cui non lo venderei.

Behrami? La prudenza di De Laurentiis è legittima, credo faccia bene a prendersi del tempo per decidere se cedere o meno certi giocatori. C’è da migliorare un’ossatura di squadra e se per migliorarla bisogna passare sulla cessione di alcuni giocatori, è sì un peccato, ma poi una decisione bisogna prenderla”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti

Questo articolo è stato letto 320 volte