LE ALTRE DI A

Napoli, ci siamo per Michu. Lo Swansea: “Stiamo definendo l’operazione”

NAPOLI – Il Napoli è vicino all’acquisto di Michu. La full immersion nella trattativa è totale. I prossimi giorni saranno decisivi per definire l’accordo con lo Swansea. Manca poco alla fumata azzurra. L’unico a rompere il silenzio è stato il presidente del club gallese, Huw Jenkins: “Il Napoli ce l’ha chiesto. Abbiamo parlato con loro e con l’agente di Michu. Prestito con diritto di riscatto? Stiamo discutendo varie opzioni, l’affare non è ancora chiuso”. Si procede, dunque. Benitez spera di poter contare sull’attaccante nato ad Oviedo già per il ritiro a Dimaro. Sarebbe un rinforzo indispensabile considerando che Higuain rientrerà soltanto ad agosto. Lo Swansea ha chiesto informazioni pure per Fernandez, ma il Napoli non è intenzionato a cedere il difensore argentino. Resta in bilico, dunque, Pandev. Il macedone non si è ancora aggregato alla squadra che sta lavorando al centro tecnico di Castel Volturno: rientrerà lunedì, ma è alla ricerca di una nuova sistemazione. I turchi del Bursaspor non hanno mollato la presa. Ha chiesto informazioni pure la Sampdoria, a caccia di un colpo importante.

IL CENTROCAMPISTA – Lucas Leiva è sempre un’opzione da non scartare. Ha un tasso d’esperienza che piace a Rafa Benitez. Il Liverpool è pronto a cederlo in prestito, ma vorrebbe inserire un obbligo di riscatto legato alle presenze. L’altro nome da considerare è sempre Christoph Kramer, ancora impegnato al Mondiale con la Germania. Vuole lasciare il Bayer Leverkusen e il Napoli ci sta pensando seriamente. Alla società azzurra è stato proposto anche lo svizzero Xhaka del Borussia M’Gladbach. Ai tedeschi piace Blerim Dzemaili e sarebbero disposti ad imbastire uno scambio con conguaglio a loro favore di 5 milioni di euro. Il Napoli riflette, ma è orientato su altre soluzioni.

 

ssc napoliserie A

Protagonisti:
michu

Fonte: Repubblica

Commenti
Segui il canale PianetAzzurro.it su WhatsApp, clicca qui