Pardo: “Napoli e Roma quest’anno devono lottare per lo scudetto”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Pierluigi Pardo, giornalista

Sembra che l’Italia non abbia proprio partecipato al Mondiale, ha fatto una figura triste. Ora però dobbiamo concentrarci sul campionato che è vicino.

L’addio di Conte alla Juventus era dovuto perché si trattava ormai di un matrimonio senza amore. Questo falsa un po’ il campionato anche se Allegri è un ottimo allenatore. Conte è capace di imprimere una mentalità vincente alla squadra, c’era una grande alchimia tra la Juventus ed il suo allenatore.

Napoli e Roma quest’anno devono lottare per lo scudetto soprattutto alla luce di quanto sta accadendo al club bianconero. Allegri troverà un ambiente un po’ ostile e fare meglio di Conte sarà difficile. Milan, Inter e Fiorentina devono provare ad inserirsi.

Il Napoli e la Roma devono fare investimenti mirati per poter riuscire a colmare il gap con la Juventus.

Insigne ha avuto una crescita importante e si è guadagnato al convocazione in Nazionale, quest’anno il giocatore deve avere più continuità”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti