Morata si presenta: “Qui per vincere la Champions”

E’ determinato il neo attaccante della Juve che vorrebbe ripetere a Torino quanto vissuto a Madrid nella scorsa stagione: “So che il club sta lavorando per questo”. Sulla concorrenza di Tevez e Llorente: “Sono pronto, per me è un onore giocare con loro”

“Ho ricevuto offerte interessanti dall’Inghilterra e da altri Paesi, ma io volevo solo la Juventus”. Sono le prime parole di Alvaro Morata da giocatore della Juventus. L’attaccante spagnolo, acquistato dal Real Madrid, non vede l’ora di iniziare la sua nuova avventura: “Oggi ho parlato con Allegri e non vedo l’ora di iniziare a lavorare”.

Nessun problema ad accettare le proposte del club bianconero anche dopo l’addio di Conte: “So di voler giocare nella Juve da tempo – risponde il giocatore ai giornalisti che gli chiedono come abbia reagito alla rescissione del contratto di Conte – e la cosa importante è essere qui. Giocare con campioni del calibro di Llorente, Pirlo, Tevez e Pogba è magnifico. So che nella squadra ci sono attaccanti di grande livello, ma io mi sento pronto per giocare e ringrazio la Juventus per la fiducia che ha sempre dimostrato nei miei confronti”.

“Vincere la Champions con il Real Madrid è stata una sensazione incredibile, che vorrei tanto ripetere con la Juventus. So che la squadra e la società stanno lavorando seriamente a questo obiettivo”. L’attaccante spagnolo ha chiesto di indossare la maglia numero 9: “Per me – dice al riguardo – sarebbe una sfida e una responsabilità”.

Fonte: SkySport

Commenti