Perinetti: “Mario Suarez sarebbe un ottimo investimento ma 24 milioni sono tanti”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Giorgio Perinetti, direttore sportivo

Lasciare Napoli non è semplice, trovare piazze più prestigiose è arduo e credo che Behrami stia riflettendo sul suo futuro. Le trattative di mercato sono complicate soprattutto per la condizione economica del calcio italiano, non competitivo a fronte di quello internazionale. L’attendere del Napoli è una strategia per cercare di trovare pedine che veramente migliorino la squadra. Lavorare su un prestito con diritto di riscatto è un modo per ovviare ai grandi costi del mercato internazionale.

Suarez sarebbe un ottimo investimento ma 24 milioni sono tanti. Vargas è molto considerato all’estero, è evidente che il Napoli ha difficoltà ad integrarlo nella squadra.

La Roma sta dando corpo al suo progetto investendo su giocatori pronti, si sta rinforzando e vuole fare un campionato migliore dello scorso anno”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti