VELA – Fantastica doppietta d’oro ai Mondiali T293 di Brest

Si tingono di azzurro i Mondiali Techno 293 conclusi ieri a Brest in Francia: Giorgia Speciale U15 e Carlo Ciabatti U17 conquistano i loro rispettivi titoli, dopo che il comitato si è dovuto arrendere alla giornata priva di vento, e le classifiche sono rimaste invariate. Così l’Italia consolida il suo primato di medaglie d’oro ai mondiali Techno 293: ora sono undici.

Giorgia Speciale U15 (SEF Stamura Ancona) ha riconfermato il titolo dello scorso anno quasi con un percorso netto, creando un abisso sulle rivali, dimostrando non solo una superiorità netta ma anche e soprattutto una maturità agonistica inconsueta per la sua età. Ottava Marta Tanas e 12ma Virginia Ganna. Giorgia è la prima atleta a conquistare medaglie in tutti i tre anni della categoria under 15, inserendosi tra le grandi campionesse del windsurf femminile italiano.

Carlo Ciabatti U17 (Windsurfing Club Cagliari) dopo la serie impressionante avuta mercoledì e giovedi ha conquistato la vetta davanti ad avversari di rilievo. L’atleta cagliaritano ha tirato fuori tutta la sua grinta ed ha conquistato con pieno merito questo titolo mondiale, dimostrando una grande crescita agonistica. Eccellente la prova corale del team italiano U17 con Matteo Evangelisti 7mo, Antonino Cangemi 11mo e Francesco Tomasello 12mo. Carlo conquista un alloro che è un meritato premio alla generazione 1998 che tanti successi ha mietuto negli ultimi anni. Un oro che vuole essere anche un tributo all’unico atleta che prima di Carlo vinse questa categoria, Guido Carli recentemente scomparso.

Nell’U17 femminile. Giulia Alagna chiude con una buona quinta posizione in una classifica dominata dalla francese Lucie Pianazza. Rosanna Stancampiano è 12ma ed Enrica Schirru 20ma.

Nell’U15 maschile Giorgio Stancampiano è 10mo decimo, in una categoria dove il francese Tom Arnoux ha fatto il vuoto.

L’Italia conquista il secondo posto nella classifica per nazioni dietro ai francesi. Non possiamo non menzionare Mauro Covre e Roberto Pierani che hanno reso il Windsurfing Club Cagliari e la Sef Stamura Ancona dei team vincenti in campo internazionale.

Abbiamo raggiunto il DT delle giovanili Alessandra Sensini che ci ha espresso la sua soddisfazione: “Sicuramente una trasferta molto positiva grazie all’impegno di tutti. Giorgia ha confermato le aspettative, con uno score davvero importante. Carlo non partiva da favorito ma per me non è una sorpresa perché con il suo lavoro è cresciuto tantissimo tanto da ottenere un riconoscimento così grande che è frutto di massimo impegno. Anche Giulia Alagna con la quinta posizione testimonia una sensibile crescita delle sue prestazioni. Un applauso va comunque a tutto lo splendido gruppo del T293”

Le classifiche http://t293brest2014.sailracer.org/eventsites/new1.asp?eventid=189600&te…

UFFICIO STAMPA COMUNICAZIONE IMMAGINE

Commenti