Carlo Grieco: “Bigon-Fellaini, il nostro cameraman ha ascoltato il dialogo tra i due: si parlava già di dettagli”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Carlo Grieco, dj napoletano

Incontro Bigon-Fellaini? Ero a Bruxelles perché lavoro con David Guetta. Portiamo con noi sempre dei cameraman perché al termine dell’estate pubblichiamo ai nostri fan un video riepilogativo del tour. Il nostro cameraman è francese, non è tifoso e capisce poco di calcio, ma era all’interno dell’albergo ed ha sentito tutto il dialogo. Loro erano seduti al tavolo e parlavano di dettagli, della felicità di Benitez, del fatto che lo avrebbe fatto giocare, si parlava della zona in cui andare a vivere a Napoli e il calciatore era allegro e rideva spesso. Il cameraman ha anche sentito che Fellaini commentava il buon rapporto con Mertens.

La notizia è stata confermata e mi fa piacere perché noi siamo dei professionisti e non avremmo mai detto o scritto cose non vere, sarebbe stato anche controproducente. Noi non facciamo scoop, siamo dj.

Io sono un grande tifoso del Napoli e spesso cancelliamo anche le date dei concerti per seguire le partite del Napoli”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti