Agnelli, obiettivo chiaro: “Tra le migliori otto d’Europa”

Il presidente della Juventus parla delle possibilità della sua squadra in vista della prossima stagione: “Abbiamo rinforzato ulteriormente la rosa”. Sul caos presidenza Figc: “Nessuna idea, si parla solo di banane, in Italia c’è molto da lavorare”

“Non c’è nessun piano né idea condivisa sulla direzione che il sistema dovrebbe prendere. Alle elezioni si presenta un candidato che parla di giocatori che mangiano banane, invece che delineare le sue proposte per farci progredire”. Così il presidente della Juve, Andrea Agnelli, in un’intervista a Bloomberg Tv, sul caso Federcalcio. “C’è ancora molto da fare – aggiunge Agnelli – e dovremmo guardare avanti, invece che dilungarci sul passato”.

Sugli obiettivi della Juventus: “Vogliamo riconfermarci in Italia e fare il meglio possibile in Europa, restare tra le prime otto, questa è la nostra dimensione. Abbiamo avuto un’interessante finestra di calciomercato – spiega – con l’arrivo di giocatori del calibro di Evra, Morata, Pereyra e Romulo a rinforzare una rosa che ha conquistato tre scudetti consecutivi”.

“Uno dei pilastri della nostra strategia è l’internazionalizzazione del brand. Siamo andati a Tokyo nel corso della stagione passata e abbiamo svolto molta attività a livello digitale in Asia, ma è bello essere qui fisicamente, la squadra ed io, per rinsaldare di persona il vincolo che ci lega ai nostri fan”. Agnelli spiega così le ragioni della tournee in Oriente e Australia. “Abbiamo 14 milioni di tifosi in Italia, 50 milioni in Europa e 180 milioni nel mondo – sottolinea il presidente bianconero -, monetizzare questa fan base così ampia è una grande sfida ma anche una grande opportunità. Siamo indietro rispetto a Real Madrid, Barcellona e Bayern Monaco che sono le migliori al momento sotto questo punto di vista. I nostri tifosi si sono avvicinati a noi in termini di sogni e passione, ma rimangono fisicamente distanti dall’azione. L’unico modo di connettersi con loro è tramite l’universo digitale ed è un’opportunità che continuiamo ad esplorare”

Fonte: SkySport

Commenti